Registrati /Login
2123img-thumb

ABC delle cantate improvvisate con Fabio Pavan

10 Gen 2013

10 gennaio 201309:01

Condividi

Fabio Pavan

16 e 17 febbraio 2013

Lo stage offre la possibilità di arricchire il bagaglio personale delle conoscenze musicali inserendo nelle cantate nuovi elementi rimasti finora nascosti; sviluppando un maggiore spirito di collaborazione e "parlando" lo stesso linguaggio è possibile riuscire a sentirsi più liberi dagli archetipi e dagli schemi fissi propri di ogni stile musicale.

Il programma è pensato in funzione di una visione generale che introduce e cerca di risolvere alcuni problemi del rapporto tra cantate improvvisate e lo stile delle stesse; in questa veste è proposto come momento perlustrativo e critico: le linee esplicitate, infatti, dovrebbero guidare alla creazione di improvvisazioni cantate svolte non solo insieme al musicista che accompagna, ma anche con l'aiuto e la partecipazione omogenea degli altri improvvisatori presenti sul palco. Insomma, per iniziare a "pensare con le orecchie", come scrisse Adorno.

Argomenti affrontati nel corso dello stage (10/12 ore):
• Il Leader (dal duetto al coro)
• Blues
• Country e Liscio
• Reggae e Rap
• Boy Band
• Canto Gregoriano
• Inno Nazionale e Coro Alpino
• Zecchino d'Oro
• Gospel
• Canto a Tenore
• Canzone Melodica (Pop, San Remo, Anni 60)
• Canzone e Sceneggiata Napoletana

"ABC DELLE CANTATE IMPROVVISATE" - con Fabio Pavan

Un w.e di lavoro con il maestro Fabio Pavan su come si costruisce una canzone improvvisata e quali sono i cardini per seguire una melodia. (vd. CV)

ISCRIZIONI APERTE DAL 1 DICEMBRE

APERTO A TUTTI I LIVELLI
W.E. di lavoro 16 e 17 FEBBRAIO

Per info e costi: info@assettoteatro.it