Registrati /Login
2218img-thumb

Arriva la Certificazione Snit: Improteatro d

03 Lug 2014

03 luglio 201410:07

Condividi

Tg Musical e Teatro in Italia

Tg Musical e Teatro in Italia

mercoledì 25 giugno 2014

Arriva la Certificazione Snit: Improteatro dà vita alla prima Certificazione italiana per formatori teatrali.

Prima esperienza in Italia. Crediti formativi riconosciuti dal MIUR per chi partecipa ai corsi di teatro

Improteatro, l'associazione nazionale che promuove l'improvvisazione teatrale, da vita alla prima certificazione italiana per formatori teatrali.

Improteatro persegue dalla propria nascita obiettivi di crescita professionale, artistica e personale per tutti i propri soci siano essi attori professionisti, amatori o i tanti allievi che ogni anno si iscrivono per provare, e innamorarsi definitivamente, dell'improvvisazione teatrale. In quest'ottica, dopo due anni di lavoro serrato, impegno e riunioni, sta per arrivare la Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale SNIT. Parliamo di una certificazione alla quale i docenti delle sedi territoriali Improteatro potranno sottoporsi e che ne attesterà ufficialmente capacità pedagogiche e organizzative.

Perché una certificazione per i docenti? La certificazione porterà numerosi benefici a docenti e discenti. Le scuole di teatro con docenti certificati potranno rilasciare crediti formativi riconosciuti dal MIUR (Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca), godranno di maggiore credibilità nei confronti di istituzioni pubbliche e private, avranno più facile accesso a fondi utili per l'attività didattica e artistica. I formatori Improteatro certificati vedranno riconosciuti "ufficialmente" capacità e anni di impegno rendendo le scuole in cui lavorano più "appetibili" di altre. Allo stesso tempo gli allievi avranno la certezza di essere condotti nel mondo dell'improvvisazione da persone che ne hanno tutti i titoli e, soprattutto, vedranno certificato su carta il loro impegno. La certificazione SNIT è il frutto di due anni di lavoro a stretto contatto con gli esperti dell'Università del Salento che, insieme ai formatori Improteatro, hanno lavorato spalla a spalla per la realizzazione di un modello di valutazione solido e attendibile. Ogni anno verrà eletta una commissione di valutazione. La prima commissione è composta da Daniele Marcori, Giorgio Rosa, Fabio Mangolini a da un consulente indicato dagli esperti dell'Università del Salento. I formatori di improvvisazione teatrale che desiderano "certificarsi" presenteranno alla commissione curriculum ed esperienze e, se dimostreranno di possedere i requisiti, riceveranno la certificazione SNIT. La certificazione SNIT eleva la figura del formatore di improvvisazione, quella del suo allievo, e dell'arte dell'improvvisazione teatrale in generale facendola uscire da quell'angolo in cui il cosiddetto "teatro di serie A" vorrebbe relegarla. L'improvvisazione teatrale non è solo un servizio artistico e spettacolare di primo livello ma è anche un servizio pedagogico, formativo, sociale. Questi sono elementi che da tanto tempo le sono riconosciuti, in paesi come la Francia, il Belgio e il Canada, e da oggi ancxhe in Italia.

IMPROTEATRO – Improvvisazione Teatrale Italiana Via Dante, 37 - 53042 Chianciano Terme (Siena) – P.I. 01209790524 – C.F. 91216460377
www.improteatro.it – info@improteatro.it