Registrati /Login
improfschinaia

Come bucare il video (senza romperlo) formazione con Davide Schinaia

24 Gen 2021

24 gennaio 202111:01

Condividi

improfschinaiabanner

#formazione on line con Improteatro - Improvvisazione Teatrale Italiana

COME BUCARE IL VIDEO (senza romperlo)

minicorso di tecniche di ripresa per il web con Davide Schinaia

da domenica 28 febbraio a domenica 14 marzo
ore 18:00 / 20:00 online su Zoom

Una volta, per realizzare un video ci voleva una troupe. Poi sono arrivate le videocassette e le telecamere. In seguito, anche le telecamere sono diventate obsolete, almeno nelle produzioni domestiche.
Oggi con uno smartphone e un paio di programmi gratuiti, in teoria chiunque può realizzare un video semi-professionale.
Ma dalla teoria alla pratica ci sono molti passaggi che, con un po’ di informazioni in più e un minimo di tecnica, possono permetterci di fare video che spaccano. O quasi.
Possiamo realizzare un corso con una parte pratica dal vivo e una parte in webinar in cui condividere idee e pratiche provenienti dal mondo del video professionale, per applicarle in forma semplificata al video auto-prodotto a partire da ciò che hanno tutti: uno smartphone.

Bio Schinaia
Ho aperto la mia attività, Maan ricerca e spettacolo nel 2001, con una doppia missione: realizzare video professionali e corsi di teatro. Nel tempo questa missione si è modificata e intorno al 2006 ho trasformato l’attività in quella di una compagnia teatrale. C’è un altro fattore che ha favorito questa trasformazione. La mia prima attrezzatura di produzione video l’ho acquistata con un finanziamento nel 1998. Nel 2001 ho esteso la dotazione, fino a totalizzare circa 15.000 euro di investimenti. All’epoca, per me, una fortuna. Il formato scelto era quello più all’avanguardia: DV e mini-DV. Dopo qualche tempo è uscito l’HDV, che per fortuna usava lo stesso supporto a nastro. Poi il nastro è sparito. Poi sono sparite anche le telecamere. Ecco perché ho deciso di investire il mio tempo e la mia formazione in aree creative, dove l’intelligenza artificiale ha ancora molto da perfezionare, prima di soppiantarmi. Il capitale di competenze che ho accumulato però mi serve ancora e lo utilizzo anche quando devo pubblicare una foto su Instagram.

info costi e iscrizione info@improteatro.it