skip to Main Content

Mariadele Attanasio

Conosce il teatro a quindici anni e non lo lascia più.

Inizia con la scuola di teatro sperimentale a Perugia e, nel 2003, si imbatte nell’improvvisazione teatrale.

Unica invitata italiana a festival di Improvvisazione internazionale: Spontaneus Lione 2010, ImproFestival Berlino 2014, Subito! Brest 2015, Tag! Vienna 2017, Momenta! Leipzig 2019.

Approfondisce negli anni lo studio della commedia dell’arte e la maschera alla Scuola Europea per l’arte dell’attore a S.Miniato di Pisa.

Studia anche canto, contact e biomeccanica, con docenti dell’Accademia nazionale d’arta drammatica Silvio D’Amico.

Attualmente è docente nella scuola d’ Improvvisazione teatrale Voci e Progetti a Perugia e tiene workshop e corsi su tutto il territorio nazionale, attrice-formatrice aziendale e di edutainment da oltre 15 anni.

Infine dopo la messa in scena dell’Indedito di Shakespeare per l’Improteatro Festival di Napoli nel 2014 entra a far parte della compagnia Quinta di Copertina, che si specializza nella messa in scena di commedie e drammi shakespeariani del tutto improvvisati, con la regia di Stefano De Luca.

 Curriculum Vitae

Roberto Garelli

Si occupa di teatro dal 1984.

Frequenta la scuola di perfezionamento jazz presso il “Centro Jazz” di Torino.

Dal 1992 realizza spettacoli di Teatro di strada partecipando alle principali rassegne italiane tra cui Mercantia (Certaldo) e Ferrara Buskers (Ferrara).

Dal 1996 è attore e improvvisatore in numerosi spettacoli di improvvisazione teatrale delle compagnie IMPROTEATRO e QUINTA TINTA.

Nello stesso anno inizia a fare il formatore nei corsi triennali della SNIT, Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale, con QUINTA TINTA di Torino e conduce stage di improvvisazione, giocoleria e clownerie.

Esperto di Teatro d’impresa e formazione aziendale, ha collaborato con numerose aziende (FCA CNH, L’Oreal) organizzando momenti di formazione anche in inglese.

Collabora nell’organizzazione di raduni nazionali per l’associazione IMPROTEATRO, Improvvisazione Teatrale Italiana.

 Curriculum Vitae

Simona Guandalini

Attrice, formatrice e regista teatrale.

Ha iniziato la sua formazione alla Scuola di Teatro Colli di Bologna studiando il metodo Stanislavskij Strasberg.

Inizia professionalmente a lavorare all’interno della Compagnia del Teatro dell’Argine di Bologna come attrice e formatrice (Itc Teatro di San Lazzaro di Savena).

Ha approfondito la sua formazione con vari stage: Odin Teatret (Tina Nielsen), Improvvisazione teatrale e Contact Improvvisation, Theatersport (Janne Berg), Long-form (Lorenz Kabas, Randy Dixon, Omar Galvan), Teatro di narrazione (Laura Curino), Studio dei testi classici (Lorenzo Salveti, Franco Farina, Danilo Nigrelli), Canto corale e improvvisato (Cécilia Kankonda, Antonio Pizzicato, Ralph de Rijke, Barbara Klehr), maschera e commedia dell’arte (Simone Tani, Eugenio Allegri).

Partecipa come attrice o regista a produzione teatrali, dal teatro classico al teatro contemporaneo, dal teatro di strada al teatro ragazzi.

Conduce per 4 anni il laboratorio teatrale per i detenuti della C.C. di Alba (Cn).

Attualmente è docente della SNIT Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale di Torino.

Coordina la gestione amministraztiva e operativa dell’associazione Quinta Tinta come membro del Consiglio direttivo.

Si occupa della direzione artistica e dell’organizzazione della rassegna di teatro ragazzi all’interno della Casa del Quartiere Cecchi Point.

Daniele Marcori

Docente iscritto all’Associazione Professionale Improteatro e nell’apposito registro professionale con il codice A006 livello Supervisor.

La sua formazione e gli ambiti in cui si muove sono quelli teatrali, scolastici, aziendali e tutte quelle realtà che operano nel sociale. La formazione è rivolta ad allievi adulti, ragazzi, bambini e formatori.

Specializzato in teatro d’improvvisazione, applica i suoi insegnamenti per sviluppare nel discente competenze trasversali e specifiche come l’alfabetizzazione emozionale, la gestione del cambiamento, lo storytelling, il public speaking.

Inizia l’attività teatrale frequentando i corsi L.I.I.T. (Lega Italiana Improvvisazione Teatrale) nel 1992, affinando poi la formazione teatrale con LORIANO DELLA ROCCA (Teatro Kantor), PETER CLOUGH (Guildhall School di Londra), MICHELE MONETTA, JOSE ‘SANCHIS SINISTERRA, UGO CHITI, MASSIMILIANO FARAU (Silvio D’Amico Accademia) e altri attori e insegnanti di varie compagnie nazionali e internazionali.

Ha creato, interpretato e diretto molti format di improvvisazione teatrale e spettacoli su testo come Riccardo III, La cantatrice calva e L’Opera da tre soldi.

Dal 2002 è responsabile della formazione dell’associazione nazionale Improteatro.

Ha partecipato ad alcune trasmissioni televisive ed è autore di due libri della collana Absurderie.

Insegnante teatrale e di improvvisazione teatrale dal 1997, collabora come formatore aziendale con varie società e come docente con l’Università TRE di Roma.

Renato Preziuso

Attore, improvvisatore, formatore, regista, esperto in Edutainment e Teatro di Impresa.

Inizia la formazione con artisti quali, Edoardo Siravo, Alvaro Piccardi, Fabio Mangolini, Stefano De Luca. Inizia la sua esperienza di improvvisazione teatrale con la LIIT nel 1999.

In seguito nel 2002 segue il corso di formazione professionale Teoria, Tecnica e pratica dell’arte dell’improvvisazione riconosciuto dall’Unione Europea.

Nel 2006 partecipa con la nazionale italiana ai campionati del mondo di Theatresports in Germania. Inoltre nel 2009 è unico invitato italiano al prestigioso Festival di Improvvisazione di Berlino.

Creatore di una decina di format di Improvvisazione teatrale, ha insegnato l’arte del teatro di improvvisazione e ha recitato in centinaia di spettacoli in Italia ed Europa.

Attualmente fa parte delle compagnie Appiccicaticci e Quinta di Copertina con la quale segue il progetto L’inedito di Shakespeare con la regia di Stefano De Luca.

Infine è fondatore e direttore didattico di Voci e Progetti e della scuola di Improvvisazione di Perugia.

Esperto in allestimento e regia di spettacoli di Edutainment ha all’attivo numerosissime attività per musei, scuole, biblioteche e Istituzioni culturali in Italia.

Nel campo del teatro di impresa è stato formatore per in eventi aziendali per Sistema Museo, CastaSpell, TIM, Lilly, Alcatel – Lucent, Unicredit, ENEL, ACEA, TARKETT Italia, Patheon ed altre.

Daniela Lusso

Inizia la sua formazione teatrale nel 1980 con il Teatro Tascabile di Bergamo, acquisendo per prima cosa tecniche teatrali quali l’acrobatica, i trampoli, la danza.

Secondariamente partecipa a laboratori con Leo Bassi, Pierre Byland, Jango Edwards, Eugenio Allegri.

Frequenta corsi di approfondimento sull’improvvisazione teatrale: Francesco Burroni (fondatore della LIIT), Cora Herrendolf (Teatro Nucleo di Ferrara), Lorenz Kabas (Theater im Bahnhof di Graz, Austria), Omar Galvan (Argentina), Randy Dixon (USA), Bronwyn Mertz-Penzinger (Austria), Sean Mc Cann, Alan Cox (UK), Yann Van Den Branden (Belgio), Franck Buzz (Francia), Charlotte Gittins (Gran Bretagna), Matthieu Loos (Francia).

In seguito nel 1983 costituisce con altri attori, accomunati dall’interesse per il teatro dei saltimbanchi, la compagnia Teatro Carillon. Con il gruppo porta la propria esperienza in Europa, Africa e America Centrale.

Inoltre nel 1996 è cofondatrice dell’associazione Quinta Tinta nella quale svolge l’attività di formazione come docente e responsabile per la didattica, per i laboratori nelle scuole e come attrice nelle produzioni della compagnia.

Infine dal 2014 è iscritta all’Associazione professionale Improteatro nel registro professionale livello “Supervisorr” e dal 2018 ricopre all’interno dell’associazione la carica di Presidente.

Back To Top